Crollo delle nascite: l’anacronismo di Papa Francesco si scontra con il Paese reale

Flavia Carlini16/01/2022
Crollo delle nascite: l’anacronismo di Papa Francesco si scontra con il Paese reale

È il 5 gennaio 2022 e, secondo le stime più recenti dell’ISTAT, l’Italia conta oltre 2 milioni di famiglie che vivono in condizione di povertà assoluta: vale a dire che oltre 2 milioni di famiglie, in questo momento, in Italia,…

Bonus psicologo: lo Stato di Salute Mentale, questo sconosciuto

Bonus psicologo: lo Stato di Salute Mentale, questo sconosciuto

“Quando c’è l’amore c’è tutto” “No, no. Chell è ‘a salute”. Qualcosa mi suggerisce che con questa battuta, diventata ormai celeberrima, Troisi non stesse parlando solo di salute fisica – per cui ci si preoccupa sempre, costantemente, quasi fosse l’unico…

Un (ex) Cavaliere al Quirinale

Domenico Sepe06/01/2022
Un (ex) Cavaliere al Quirinale

Negli ultimi giorni si è fatta strada l’ipotesi, ormai sempre più reale, di un interessamento da parte del leader di Forza Italia (precedentemente Popolo delle Libertà e ancor prima Forza Italia versione 1), l’ex Cav. Silvio Berlusconi, alla carica istituzionale…

L’Italia ed il Super Pass 2.0

Domenico Sepe29/11/2021
L’Italia ed il Super Pass 2.0

È recente la notizia secondo la quale il Governo Draghi inventerà un nuovo livello: un “Super” Green Pass dal 6 Dicembre. La domanda fondamentale sarebbe se e quando sia sorta tale necessità; certo è che, nonostante oltre l’80% della popolazione…

I diritti civili alla ghigliottina del medioevo

I diritti civili alla ghigliottina del medioevo

Il Ddl Zan è – era – un disegno di legge per la «prevenzione e il contrasto della discriminazione e della violenza per motivi fondati sul sesso, sul genere, sull’orientamento sessuale, sull’identità di genere e sulla disabilità». Approvato alla Camera…

L’insostenibile leggerezza del tradimento: Renzi e il sabotaggio del ddl Zan

L’insostenibile leggerezza del tradimento: Renzi e il sabotaggio del ddl Zan

Coloro i quali erano tacciati come traditori della patria, nell’inferno dantesco, erano collocati nel nono cerchio, in particolare nella ghiaccia del monte Cocito. Lo strumento della punizione che veniva loro inflitta era il ghiaccio, nel quale i peccatori erano immersi…