Tutti i temi legati ai diritti dei singoli, alla giustizia ed alla legalità scritti in maniera da poter condividere con voi quanto non va bene nel nostro Paese

Dalla piazza al carcere: le vicende di 11 studenti torinesi a seguito della manifestazione del 18 febbraio. 

Flavia CarliniGiu 21, 20224 min read
Dalla piazza al carcere: le vicende di 11 studenti torinesi a seguito della manifestazione del 18 febbraio. 

È il 21 gennaio 2022. Lorenzo Parelli, 18 anni, muore colpito da una trave di acciaio del peso di 150kg l’ultimo giorno di quella che è l’alternanza scuola-lavoro. È il 14 febbraio 2022. Giuseppe Lenoci, 16 anni, muore in un…

L’estate, il lavoro stagionale ed il Reddito sotto assedio

Domenico SepeGiu 8, 20225 min read
L’estate, il lavoro stagionale ed il Reddito sotto assedio

In questo primo scampolo d’una calda estate è assurta agli onori delle cronache nazionali, con sensazionalistici titoli da parte di tutte le maggiori testate italiane, l’idea che in Italia “non si trovano lavoratori per la ventura stagione estiva”. Tra le…

Falcone: lo fecero morire prima

Biagio RiccioMag 22, 20222 min read
Falcone: lo fecero morire prima

Le condanne del maxiprocesso, seppur ridotte in appello, furono mantenute e ribadite in Cassazione: prima della strage di Capaci, Falcone vide che il suo capolavoro giuridico non fosse storpiato. Ma prima di Capaci morì, per l’invidia dei colleghi di Palermo,  per l’arretratezza…

Al suon della riforma, l’Associazione Nazionale Magistrati sciopera.

Giulia Delle CaveMag 13, 20225 min read
Al suon della riforma, l’Associazione Nazionale Magistrati sciopera.

L’Associazione Nazionale Magistrati proclama per il 16 maggio l’astensione dalle attività in segno di protesta contro la Riforma Cartabia, già approvata alla Camera e in attesa di discussione in Senato. Gli animi sono accesi, la strada per una soluzione condivisa…

Prostituzione: il grigio dei benpensanti

Domenico SepeMag 8, 20226 min read
Prostituzione: il grigio dei benpensanti

La prostituzione è esistita, esiste e esisterà ancora per molto tempo: questa è l’opinione di chi scrive su un fenomeno che, da secoli, si preferisce far finta di non vedere, in quanto considerato come mestiere “sporco”, adatto alle meretrici (dal…

La fine di un incubo, il sollievo della rinascita: 25 aprile festa della liberazione.

Vincenzo RossiApr 25, 20223 min read
La fine di un incubo, il sollievo della rinascita: 25 aprile festa della liberazione.

Antonio Rossi, giovane ufficiale del Regio Esercito italiano, aveva ventiquattro anni quando, dopo l’armistizio dell’8 settembre 1943, come tantissimi altri suoi coetanei si trovò davanti a una scelta tragica: “subire” la chiamata all’adesione alla Repubblica fascista di Salò oppure scegliere…